Film a Barcellona

Barcellona ha un’aurea magica attorno a sè, quel qualcosa di speciale che spinge molti a tornare da lei, che fa sentire a casa dopo i primi passi che si fanno per le sue strade indipendentemente dalla nazionalitá e dall’etá della persona, che rende i suoi visitatori più allegri,vivaci ed aperti a nuove conoscenze. Oltre ad essere questo, Barcellona è fonte di ispirazione, per artisti e non, e luogo di interesse per cineasti, che, coscenti del potere che la visione della cittá ha nella mente del pubblico e nei suoi ricordi (é infatti la 3ª metá più visitata d’Europa, dietro a Londra e Parigi) usano le sue strade per ambientare le proprie creazioni.

L’appartamento spagnolo, Cédric Klapish, Francia, 2002

Romain Duris ci mostra le bellezze di Barcellona e ci fa sentire il caldo e gioioso ambiente Erasmus con una buona dose di umorismo per un film acclamato in tutta Europa ! Un must per tutti gli studenti Erasmus e per gli studenti stranieri a Barcellona !

Tutto Su Mia Madre, Pedro Almodovar, Spagne, Francia, 1998

Dopo la morte di suo figlio, Manuela parte per Barcellona per ritrovare il padre.La donna aveva da sempre nascosto al figlio l’identità del padre, cosicché il ragazzo aveva sempre covato nel cuore il desiderio di conoscerlo ed incontrarlo. Così, come per soddisfare l’ultimo desiderio del figlio, Manuela va alla ricerca del suo ex compagno che ora è una transessuale che vive a Barcellona e si fa chiamare Lola Una storia tragica ed emozionante sull’ amore, l’amicizia e l’omosessualità.

Profumo : Storia Di Un Assassino, Tom Tikwer, Germania, Spagna, Francia, 2006

Jean Baptiste Grenouille è dotato di un olfatto straordinario. Ossessionato dai profumi, si mette alla ricerca del profumo ideale. A Jean-Baptiste interessa soprattutto sapere come estrarre e distillare gli odori di tutte le cose. Cerca di distillare l’odore del rame, del vetro e persino del gatto di Baldini. Capisce che deve esistere qualche altra tecnica e, su consiglio del maestro, parte per la provenzale Grasse, il più rinomato centro per la produzione di profumi.

Salvador, Manuel Huerga, Spagna, 2006

L’affascinante storia di Salvador Puich Antich, un giovane militante di estrema sinistra all’inizio degli anni ’70 che sta per essere condannato a morte. Tutti quelli che lo conoscono faranno di tutto per potergli salvare la vitaPuig Antich è interpretato dal protagonista di Good Bye Lenin! (di Wolfgang Becker), Daniel Brühl. Nel cast anche la protagonista di Parla con lei (di Pedro Almodóvar), Leonor Watling.È tratto dal libro Cuenta atrás. La historia de Salvador Puig Antich del giornalista Francesc Escribano del 2001

Vicky Cristina Barcelona, Woody Allen, Stati Uniti, 2008

Vicky e Cristina passano le loro vacanze estive a Barcellona ; la situazione si complica quando le due ragazze conoscono il bel pittore Juan Antonio.Vicky, con forte riluttanza e antipatia verso l’artista, rifiuta per l’imminente matrimonio con Doug mentre Cristina accetta e riesce a convincere l’amica a partire per Oviedo, una città poco distante da Madrid. Dopo che il trio approda ad Oviedo, Juan Antonio vuole subito andare a letto: Vicky rifiuta mentre Cristina accetta. Un film explosivo e sensuale dove scoprirete i più bei luoghi della città.

La clip Loca, Shakira, 2010

Questa clip ci ricorda l’estate a Barcellona ! Shakira si dimena a ritmo frenetico sulla spiaggia e non ha paura di mostrare tutta la sua sensualità bagnandosi nella fontana di Pla del Palau.Loca è un brano musicale della cantante colombiana Shakira estratto come primo singolo dall’album Sale el sol, pubblicato il 19 ottobre 2010. Il brano presenta due versioni: una versione spagnola con il rapper dominicano El Cata

La clip Slow, Kylie Minogue,2003

Questa clip che fa largo uso di colori vivaci è interamento giratoto nella piscina di Montjuïc che offre una vista mozzafiato sulla città.Il pezzo è una traccia elettronica in cui vi è la mano dell’artista italiana Emiliana Torrini. Inizialmente il primo singolo doveva essere City Games, poi escluso anche dall’album in favore di Slow. Ha avuto notevole successo in tutto il mondo, esordiendo alla numero uno in Inghilterra ed in Top10 di più di 20 paesi contemporaneamente !

La clip My Immortal, Evanescence, 2000

My ImmortalEccoci con una stupenda clip in bianco e nero, che ci fa scoprire alcuni degli scorci più belli del Quartiere Gotico di Barcellona.La prima versione di questo brano risale al 1997, infatti è il primo demo (insieme a Understanding) scritto dal co-fondatore degli Evanescence, Ben Moody. Il testo è basato su un breve racconto scritto da Moody in un momento anteriore. Amy cammina a piedi nudi sul bordo della fontana della Piazza San Felip Neri, che raffigura due bambini che giocano…

En La Ciudad (In the City), Cesc Gay, 2003

ciudadEn la ciudad ( nella città in italiano) è un film dramattico spagnolo del 2003. È stato realizzato da Cesc Gay. Il film dipinge la vita quotidiana, i segreti, le menzogne, la solitudine e le frustrazioni di un gruppo di 8 amici che vivono a Barcellona. Una storia comune tra giovani che si pugnalano alle spalle e che aspettano il loro momento..che forse non arriverà mai.Divertente e frizzante si lascia vedere piuttosto bene

  • Luoghi da scoprire : Jamboree Jazz Club; Teatre Lliure; Casa del Llibre; Barceloneta; ristorante La Verònica

Biutiful, Alejandro González Iñárritu, 2010

biutifulGirato in un nuovo quartiere alla periferia di Barcellona, questo film mostra un Javier Bardem che si preoccupa di crescere due bambini e gestire un officina clandestina. Uxbal è un padre di due bambini di cui si occupa al posto della moglie, mentalmente instabile. Quando viene a sapere di essere malato comincia a temere per il futuro dei suoi figli, destinati a crescere da soli. Sullo sfondo Barcellona e il problema dell’immigrazione clandestina. Mostra una Barcellona poco conosciuta ma reale..tremendamente reale.

  • Luoghi da scoprire : Badalona (Carrer de Floridablanca); Sant Adrià de Besòs; Santa Coloma de Gramanet; Hospitalet de Llobregat; Plaça Catalunya; Le Ramblas; Plaça Reial

En la Puta Vida (Tricky Life, aka In This Tricky Life), Beatriz Flores Silva, 2001

9G7nT7WZtW5JvexDopo una serie di disavventure dolorose in Uruguay, la protagonista decide di spostarsi ed andare a vivere a Barcellona e si fa ingannare da un uomo che le promette ricchezze e… prostituzione. Elisa tenterà in tutti i modi di raccogliere i soldi necessari ad aprire un salone di bellezza a Montevideo. E’ qui che conosce il quartiere delle drag-queen brasiliane : il Raval. Una storia di esclusione sociale, dura e commovente allo stesso tempo. Un lato di Barcellona un pò diverso da quello che il turista medio è abituato ad immaginare.



Vedere Film e clip di Barcellona su una mappa più grande

A voi, quali sono i vostri film e le vostre clip preferite girate a Barcellona?

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here